Linguine al Sapore di Mare

Linguine di mareUna gustosissima ricetta di mare dedicata a tutti gli amanti del buon pesce.

Si tratta di un delizioso piatto unico, ricco e al tempo stesso leggero grazie al ridotto apporto calorico dei frutti di mare.

 

La ricetta è stata proposta da Antonella nel suo blog Golosi Pasticci: ideale se volete fare il pieno di energia senza appesantirvi troppo.


Pasta con frutti di mare, calamari e gamberetti

Ingredienti: 300 g di linguine al nero di seppia, 1 sacchetto di cozze, 1 sacchetto di vongole, 400 g di gamberetti, 4-5 calamari, 5 pomodori, 1/2 cipolla, 2 spicchi di aglio, Vinchef, peperoncino, sale e olio q.b.

Preparazione

Lavate accuratamente le vongole, lasciatele spurgare in acqua fresca e sale ben coperte e riponetele in frigorifero per mezza giornata.
Pulite le cozze, sciacquate i calamari, tagliateli a strisce e rondelle; lavate e sgusciate i gamberetti.
Iniziate a preparare i pomodori pelandoli e lasciando scolare l'acqua di vegetazione.
Fate aprire le cozze in un tegame sul fuoco e procedete allo stesso modo con le vongole: conservate il liquido di cottura che sarà utile in seguito.
Sgusciate i frutti di mare avendo cura di tenere da parte qualche guscio per la decorazione finale.
Rosolate i calamari in padella e sfumate con Vinchef. Procedete allo stesso con i gamberetti.
Tagliate fine la cipolla e fatela imbiondire, unite quindi i pomodori affettati grossolanamente.
Lasciate cuocere alcuni minuti e aggiustate di pepe a vostro piacimento.
Affettate a spicchi molto sottili l'aglio e fatelo dorare in un tegame bene oleato: aggiungete frutti di mare, gamberetti e calamari, sfumate con Vinchef, allungate con il liquido di cottura di cozze e vongole tenuto da parte.
Unite il pomodoro e insaporite con il peperoncino.
Se necessario aggiustate di sale e proseguite la cottura.
Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata.
Una volta scolata secondo il tempo di cottura trasferitela in padella, amalgamate bene e cospargete con prezzemolo fresco.
Decorate il piatto con i gusci tenuti da parte e servite caldo.

Fonte: Golosi Pasticci
Ricetta: Linguine al nero di seppia